he future fra ethics and legislation

LEGGI, ETHICS AND TECHNOLOGY, IL FUTURO DELLA MOBILITÀ The new regulation on the mobility introduces the evolution of the system of assistance for guidance, the carrier for the complete autonomy of the car, sono uno dei I fundamentally feared per il futuro dell’intero comparto automotive, al pari dei sistemi di sicurezza stessi. The sviluppo of automotive technology is intended to change the regulation of mobilità anche from a bioethical and legal point of view (ne avevamo già parlato qui) and the sicurezza stradale is a different option. sfida fascinating for the future che vede impegnata Volvo da decenni, both d’esserne pioniera and, al tempo stesso, protagonist oggi. Before the scenarios questi, anche di pensiero che l’automazione ci prospetta, la Casa svedese ha una discussione che ha vu protagonisti due fra i massimi esperti sul subject come Guido Calabresiprofessor emeritus of the facoltà di giurisprudenza presso l’Università degli studi di Yale ed Enrico Al Muredenteacher of Diritto Civile and Product Safety, Product Liability and Automotivepresso the Università degli Studi di Bologna. Michele CrisciPresident of Volvo Car Italia presented the category of costruttori and I was toccati sleep stati of the big update.



Futuro della guida autonoma: connessione global per limite gli incidentiA LUNGO ANCHOR PERCORSO read problematiche da risolvere sono innumerevoliet si l’elettrificazione e la connettività (tematiche parallele e unite alla sicurezza) sembrano essere già “metabolizzate” dagli utenti, lo sharing (il concetto di condivisione e non più di possesso dell’auto) e la guida autonoma anchor devono affermarsi. Soprattutto the second potrebbe sembrare un po’ rallentata dall’onda lunga dell’eletrificazione “For the environment” sulla quale i costruttori hanno riversato ingenti capitali sacrificing the other tematiche. In realtà, the guide sviluppo della automatizzata continues, but the questioni da risolvere sono altre. For example, a hot topic is there coesistenza fra auto nuove e vecchie, oggi incompatibili per la mancanza di interazione fra esse. My reed the non sono ancora infrastructure ready to receive the complete autonomous guide. Think oh semaphore, oh cartel stradali, alla necessary connessione con il mondo circostante, sarà inevitabile il passaggio dall’analogico al digital. The sarebbe autonomous guide almost ready to sail on board enter a decina d’anni, anche meno, ma ad auto intelligenti devono rispondere strade intelligenti et oggi non c’è la stessa rapidità di evoluzione dei servizi. Total autonomy, second Enrico Al Mureden “sarebbe un alto epocale, ma arriveà dopo una lunga transizione”.


VEDI REED


Future of the autonomous guide: the precision of the Lidar system necessary for the autonomous guide

Future of the autonomous guide: the precision of the Lidar system necessary for the autonomous guide AUTOMAZIONE PORTERÀ BENEFICI E SICUREZZA Ma il livello massimo di autonomie, quello dove i passeggeri non interactiscono sui commandi dell’auto, si scontra anche con ethical and legal issues, oggi barely laughable. When you arrive, I don’t drive it “only guidano”this interacted in a molto compleso ecosystem che permetterà di ridurre gli incidenti con a novole Benefit a livello di sicurezza, ma gli incidenti potranno semper capitare e la domanda sorge spontanea: di chi sarà la colpa? Del proprietario (magari on board dell’auto) or dell’automobile stessa che viaggà independently? Oggi if is oriented to think and che la responsabilità dovrà ricadere sul costruttore dell’auto, ma è presto per mettere la parola fine a questa discussione. Et still, nel malaugurato caso di scelta, il mezzo meccanico chi sacrificherà? I passeggeri oi pedoni? Chi avrà il compito di program dell’automotive software per farle compiere queste scelte? I questioned fundamentali et di complicata risoluzione, che dovranno essere affrontate da comitati etici et Bowl di esperti in campo del diritto and technology. infati, il matrimonio fra diritto e tecnica sarà indissoluble and fundamental per progettare un’automobile che dovrà muoversi, compiere delle scelte senza l’intervento dell’uomo.


Futuro della guida autonoma: Volvo is at the forefront of active safety

Futuro della guida autonoma: Volvo is at the forefront of active safetyDRASTICA RIDUZIONE DEGLI INCIDENTI La buona notizia è che l’avvento della guida potrebbe autonomous portare alla riduzione degli incidenti stradali di circa il 90% rispetto a oggi – di questo ne convinto il Prof. Calabresi – poached a totally connected ecosystem allows constant dialogue fra tutti i veicoli e la comunicazione, a maggior ragione “cybernetics”and the basis of security. In addition, he netto miglioramento della sicurezza stradale darebbe is at the origin of a virtuoso of the kind of circle, dove tutte the Case automobilistiche saranno incite to design and realize veicoli always more sicuri per ridurre al massimo il rischio di incidenti , anche if the azzeramento total è escluso . Still second to Professor Al Mureden, tuttavia is needed “overcoming diffidenza and acquiring fiducia sulla guida autonoma”, my reed questo sarà un process lungo, che viaggà di pari step with the affermazione dei veicoli automatizzati. Un’alta critiqueità potrebbe essere quella della manipulation del software del remote, il cosiddetto ”hackeraggio”. In sostanza, a malintenzionato potrebbe danneggiare the, peggio, intervened on the funzioni dell’automobile com la guida assistita e cause incidenti senza essere scoperto. A recent esempio viene dall’America, plunged a teenager ha messo bro al software di venticinque Tesla and if it’s fun with the il loro all’oscuro infotainment system, I gave it to the owner. Diventa scontato che la protezione dai ”cyber attack” dovrà essere molto più alta rispetto a oggi.


Future of the autonomous guide: does the Volvo concept anticipate the design of the electric car?

Future of the autonomous guide: does the Volvo concept anticipate the design of the electric car?NUOVO DESIGN AND ABITACOLO RIORGANIZZATO And for how much riguarda il design dei futuri modelli autonomi cosa cambierà? second Michele Crisci this sara important an evolution. Pensiamo alla potenziale eliminazione del steering wheel, alla ridistribuzione degli spazi in abitacolo. Magari, al post dei sedili, we will have a letto per risposare during a lungo viaggio dove l’auto avrà il complete controllo. In addition, the diminution of the incidenti to bring to all the costruzione di autotelai and carrozzerie dove the acciaio will be less necessary and le materie plastiche, più modellabili, préranno il sopravvento. Quindi avremo auto dove lo stile sarà sviluppato in funzione dell’aerodinamica and la maggiore leggerezza sarà perfetta per i motori elettrici, che consumeranno less energia. Insomma, come affermato dagli esperti, la strada è ancora lunga, ma pare ben tracciata. It’s just a matter of time and automobile reed the uomo potrebbe will assume a key role. In piena sicurezza and in massimo comfort ma pur always una funzione marginale, sradicando abitudini et stili di vita attuali. Good or bad? Will you think about it? Aspettiamo stopped and commented.


Leave a Comment