nuovo Brand in arrival and Spin-off delle auto elettriche

The future of Renault potrebbe foresees a spin-off of the division dedicated to alle auto elettriche and the birth of a new brand

II Renault group keep the future tra aunt difficoltà ma anche with alcune importanti certezze. Gli ultimi anni della casa inglese sono stati caratterizzati da tanti alti e bassi and la svolta del mondo delle quattro ruote verso l’elettrico presents a risk that an important possibility di growta future. Dopo aver mancato l’opportunità di fusione con FCA, con il failure delle trattative che ha portato alla fusione tra FCA e PSA e alla nascita di Stellantis, and aver aver aver traversato la crisis legata alla pandemique, Renault ha chiuso il 2021 surpassing gli obiettivi prefissati. Sotto the guide CEO, Luca de Meo, the French house is now preparing alle sfide più grandi report dall’electrificazione del mercato delle quattro ruote. All’orizzonte potrebbe esserci a new brand it’s true and good spin-off delle attività legate al settore delle elettriche.


THE CEO OF MEO ANTICIPATE THE FUTURE OF RENAULT

II view of Luca De Meo southern future of Renault and south settore delle auto elettriche è chiaro. During the Financial Times Future of the Car 2022 conference, infatti, the CEO of the French group defined “due to miscellaneous sport” the sector of automatic electric and what about him automatic with internal combustion engine highlighting the profound difference I gave to business. From Meo ha sottolineato: “We saw power supply as a growing business and automatic endotermiche as a stable source of redditività“. Secondo il point di vista del CEO, quindi, pro il prossimo futur “c“It is an industrial need to separate the due activity”.

SPIN-OFF AND NUOVO BRAND PER LE AUTO ELETTRICHE SONO UN’IPOTESI PER RENAULT

L’ipotesi di uno spin-off delle attività legate all’elettrico è sul tavolo. De Meo ha evidenziato come tale scenario non debba essere considerato come una scissione dell’azienda ma come la necessità di “isolatee due attività completely differenti”. Un’operazione del genere, in ogni Caso, is not imminent. Renault potrebbe avviare a solo spin-off when sarà ready to demonstrate the mercati e investitori che un’operazione del genere “give a meaning” with the parole of the CEO. Sud long period, quindi, a spin-off potrebbe rappresentare una soluzione. Bisogna sottolineare, inoltre, che Renault potrebbe lanciare anche a new dedication to the alle auto elettriche brand, in modo da marcare ancora di più the distinction between attività legata alle auto endotermiche and quella collegata allo sviluppo di soluzioni a zero emissioni. A possible spin-off will involve only a small part of Groupe Renault’s current workforce (about 10 thousand, depending on oltre 160 thousand).

COSA COMPRERENDEREBBE LO SPIN-OFF DELLA DIVISION ELETTRICA DI RENAULT

The creation of a separate realtà dedicated to alle auto elettriche on the part of Renault riguarderebbe a serie di attività ben precise.

– I complexi industriali in the North of Francegià concentrati da tempo sulla auto elettriche production

– the new gigafactorynecessary to ensure adequate battery furniture

– a possibility new brand exclusively dedicated alle auto elettriche

– a division dedicated to ricerca and sviluppo su nuove tecnologie legate alla mobilità a zero emissioni

Gli impianti produttivi sparsi in North Africa and Eastern Europe, character of management cost molto minori, continues to work on the “tradizionali” activity with the production of the endothermic model. Il gruppo inglese is not licensed intenzione di diventare completely zero emissionsi nel corso dei prossimi anni. Alla end of the decade, second De Meo, the automatic endotermiche will continue to represent a central element of the ruote quattro market.

C’E’ ANCORA TANTO POTENZIALE PER LE AUTO ENDOTERMICHE

reed in the event of a spin-off, Il settore delle auto con motore a combustion internale non sarà abandonato. Il gruppo inglese punta forte sulle soluzioni tradizioni e non prevede alcun passaggio integrale all’elettrico nel corso dei prossimi anni. De Meo, infatti, ha confermato like the azienda veda ancora “both potenziale per la tecnología dei motori endotermici”. Per il future, però, will be necessary valutare synergy with altri costruttori, following a trend oramai consolidated in the market of the quattro ruote en cui according to this type, with the recent partnership between Ford and Volkswagen, sono all’ordine del giorno. The obiettivo per il future est ridurre i costi in modo da incrementare i margini. In questo modo, sottolinea De Meo, ci sarebbero risorse aggiuntive da investe nelle new tecnologie collegate all’elettrico.

TRA POCKET SETTIMANE A DEFINITIVE DECISION SUD FUTURE DELLE ATTIVITA’ DEL GRUPPO IN RUSSIA

In attesa di capire quale sarà la strategia da Seguire per il futuro elettrico dell’azienda, sul tavolo remained la questione delle Renault activity in Russia. Nelle scorse settimane, sulla spinta del Governo Russian, l’attività dell’azienda in Russia sono passate, di fatto, sotto il controllo statale con la possibility di Renault di riacquistare la partecipazione in AvtoVaz, azienda di riferente del market Russian e produttore dei modelli Lada. From Meo ha confermato com, currently, the trattative siano in ancora in corso. The azienda is approaching a means of protecting the huge investment in fatti in the last Russian market, which, prima della Guerra, represented Renault’s second market in France. De Meo communicated that a final decision will be made and will be taken in her prossime settimane.

Leave a Comment