REPower EU, new energetic piano for the Unione – News

Guiding the climate transition I gave to anni, suddenly laughing at the dipendenza slab fonti fossili russe: and anche per le auto ci sono importanti novità

May 20, 2022

Basteranno 300 billion euro (225 of financing, 75 of prestiti) per dire addio per semper in cinque anni alla dipendenza energya da Mosca?

It’s the big scommessa di REPower EU, the ideal strategy of the European Commission, che punta a recidere il corde umbilical con le fonti fossili Russian attraverso tre asset principali.

Dotarsi di una propria infrastruttura per il gas e trovare nuovi fornitori, innalzare further I target al 2030 by the rinnovabili, going from 40 to 45%, and accelerare sul versante dell’efficienza energya, increasing around it from 9 to 13%.

Diretta manages to della crisis in Ukraine, with Fly che uses the minaccia del taglio delle gas supply all’Europe comes ritorsione alle sanzioni economiche decides against the Russian invader, il piano non solo cercazioni immediate per trovare un’alternativa al 40% del gas naturale utilizzato dall’Unione europea che oggi proviene dalla Russia e che domani chissà, ma punta, matures la parole della President Ursula von der Leyen, REPower “to add a new livello di ambizione, helping the whole European Union to recapture energy, yielding more easily the abbandono delle fonti fissili and favoring the investment of a new scale”.

Tra i settori interesti dal piano, c’è ovviamente quello della mobilità, ad iniziare dalla lotta più serrate alle emissioni di CO2 Complies with puntare sull’avvento di nuovi veicoli elettrici e sul rafforzamento dell’ETS (il system di scambio di quote di emissione), rivisto ed aggiornato per propose per il trasporto su strada.

He reported parla chiaro: “I combustibili fossili utilizzati nei trasporti rappresentano 288 milonioni di tonnellate di petrolio all’anno, ed il trasporto su strada depends on 93% of this source of energy, while the railway is at 23%; inoltre, around 25% degli spostamenti con autovetture si svolge nell’ambiente della mobilità urban. Therefore, I rule chiave per significant risparmi a breve finish, oltre quelli del Riscoldamento nelle abitazioni e dei servizi, sono quellelli di transporti e mobilità: le azioni immediate per ottenere riduzioni del consumption di petrolio sono la restrictione all’uso di auto private e del trasporto aereo, nonché a more efficient guide per i truck“.

Ancora, REPower EU suggests azioni concrete, come the riduzione della velocità massima on the highway, campaign in favor of mobilità a piedi ed in bicicletta, per i trasporti pubblici and micromobilità in aree urbane, beyond the presupposto che sono i gesti singoli, moltiplicati per milioni di abitanti, the critical mass tariff and quindi determined effecti cambiamenti and positivi risultati agli sforzi per un Ambiente migliore.

Tra gli inviti ai Governi, ci sono quello di I will continue to support the public and support the veicoli sostenibili; investment in infrastructure di ricarica and rifornimento accessibili a tutti; sostegno alla realizzazione di infrastructure di ricarica private (in abitazioni, uffici et imprese) with agevolazioni or incentivi fiscali; investment in public transport infrastructure and zero emissions by private car use (metropolitan, tram, metro, filobus); define zone a velocità ridotta nelle aree urbane and zone senza auto to facilitate mobilità dolce; public transport and rail fares; support for free bike sharing and other micromobility solutions; incentive all’acquisto di biciclette tramite sussidi or riduzioni di cup ed IVA; price i dependent on usano i mezzi pubblici o le modalità attive per recarsi al lavoro; invest in new track ciclabili in and intorno the città; encourage the conssegne dell’ultimo miglio con bici or veicoli elettrici; possibilità di viaggiare sui mezzi pubblici (train, metro) with the bicycle; organize giornate senza auto nelle città; previdere system di tariffazione modulata per ridurre the congestion nelle ore di punta.

Tanti spunti interesting ed idee brillianti: ci sarà qualcuno capace di metterle in practice?

Leave a Comment